Termini e condizioni acquisto Musei

Le attuali tariffe sono valide fino al 30 marzo 2022

La politica tariffaria è ispirata a 2 principi

  • La prenotazione/ prevendita è obbligatoria per la visita alla Cappella Bacci sia per il solo ciclo pittorico de La Leggenda della Vera Croce che per la visita al CIRCUITO MUSEALE ARETINO.
  • per gli altri Musei la visita è a prenotazione facoltativa e viene sempre applicata nel portale di vendita on line e nel portale rivenditori, la commissione di prenotazione non viene applicata se il biglietto è emesso al botteghino del Museo Gaio Cilnio Mecenate e/o di Casa Vasari per le visite ai siti interessati.
  • Per gruppi di più di 10 persone prenotazione obbligatoria da effettuare via mail all’indirizzo:  info@arezzointour.it. La prenotazione dovrà avvenire per via mail e obbligatoriamente saldata  con almeno tre giorni lavorativi d’anticipo rispetto alla data prevista per la visita. I tre giorni lavorativi sono da intendersi escludendo dal conteggio sia il giorno di visita che quello di prenotazione. Non si accettano prenotazioni per il giorno stesso. Il Botteghino dei singoli Musei non prende prenotazioni nè per i singoli né per gruppi.
  • Il biglietto non è rimborsabile.
  • al botteghino fisico non si applica prevendita e/o prenotazioni su biglietti gratuiti mentre on line e/o tramite portale rivenditore viene applicata una tariffa definita  “over commission” di € 3 che va a coprire i costi di servizi del portale di vendita e del portale rivenditori, della gestione di quest’ultimo da parte degli uffici della Fondazione Arezzo Intour, e delle commissioni bancarie che vengono applicate sulle transazioni digitali e/o con carta.

 

Condizioni generali di vendita On Line

Effettuando un ordine su Discover Arezzo tramite sistema di biglietteria on-line TICKA, software autorizzato dalla agenzia dell’entrate, il Cliente dichiara di aver preso visione di tutte le indicazioni a lui fornite durante la procedura d’acquisto, e di accettare integralmente le condizioni generali e di pagamento di seguito descritte. E’ OBBLIGATORIA LA REGISTRAZIONE NOMINATIVA AL PORTALE.

Modalità di acquisto dei biglietti on line

  • Con una sola transazione gli utenti possono acquistare al massimo 10 biglietti per Museo.
  • La disponibilità dei biglietti è soggetta a variazioni finché la transazione non è completata con il pagamento.
  • L’acquisto del biglietto si perfeziona con l’effettuazione del pagamento e la successiva conferma del buon esito dell’operazione.
  • Al termine della transazione completata con il pagamento, non è più possibile modificare o annullare la prenotazione.
  • Il pagamento può essere effettuato con carta di credito VISA, MasterCard, seguendo le istruzioni disponibili sul sito.
  • La transazione con carta di credito avviene attraverso il sistema di ticketing online  che utilizza il server sicuro di BANCA SELLA, in nessuna fase della procedura d’acquisto il sistema di ticketing o i membri dello staff di back office sono in grado di conoscere il numero di carta di credito del cliente, l’invio e lo scambio dei dati si svolgono su di una connessione internet protetta e crittografata secondo i più avanzati standard di gestione del servizio
  • ad ogni transazione on line e/o tramite la rete rivenditore sarà applicata una tariffa dei diritti di prenotazione di servizi organizzativi di € 3 per ogni biglietto emesso

Conferma dell’acquisto

Se il pagamento è andato a buon fine il sistema visualizza conferma dell’acquisto contenente il codice identificativo della transazione.

Nello stesso tempo l’utente riceve una e-mail di conferma dell’acquisto con il biglietto acquistato nella quantità richiesta e l’indicazione della tipologia dei biglietti acquistati, del prezzo pagato.

Esclusione del diritto di recesso

Si informa che avendo il Contratto ad oggetto la fornitura di servizi relativi al tempo libero che l’Organizzatore si impegna a prestare in una data specifica, al Contratto, ai sensi dell’art. 59, I comma, lett. n) del Codice del Consumo, non si applica il diritto di recesso previsto dall’art. 52 del Codice del Consumo. Il Cliente non potrà quindi esercitare tale diritto in relazione all’acquisto dei Titoli di Ingresso.

Rimborso

Nel caso di rinuncia da parte dell’utente o di errato acquisto, non è previsto il rimborso del prezzo del biglietto pagato.

Le prenotazioni una volta confermate non sono modificabili.

Biglietto Circuito Museale

Il biglietto cumulativo è valido 3 giorni consecutivi, viene previsto come classe di prezzo della Basilica di San Francesco e permette di accedere una sola volta alla Basilica di San Francesco, Museo di Casa Vasari, Museo Archeologico. Il Museo Nazionale Arte Medievale Moderna è per ora gratuito. Essendo la basilica di san Francesco su turno non è possibile sostituire il turno in caso di ritardo; si prega dunque di organizzare la visita a seconda dell’orario indicato per la visita agli affreschi. Si prega di tenere conto dei giorni di chiusura dei musei.

Biglietto ridotto

Cittadini della Comunità Europea di età superiore a 18 anni sino al giorno del compimento del 25esimo anno di età, muniti di valido documento d’identità che dovrà essere presentato al controllo accesso. In caso non si riscontrasse i requisiti di età non sarà consentito l’ingresso se non previo di idoneo titolo. Il titolo non valido non sarà rimborsato.

La riduzione è valida anche per i cittadini fra i 18 e i 25 anni di Svizzera, Norvegia, Islanda, Liechtestein.

Il biglietto ridotto è inoltre valido per cittadini extra UE con regolare permesso di soggiorno in un paese dell’Unione Europea.

Biglietto gratuito

L’accesso è gratuito per:

  • Minori di 18 anni di qualsiasi nazionalità, provvisti di valido documento di identità. I minori di anni 12 devono essere accompagnati da un adulto;
  • I gruppi di studenti delle scuole italiane statali e non statali e degli altri Stati appartenenti all’Unione europea, accompagnati dai loro insegnanti, previa prenotazione, nel contingente stabilito dal capo dell’istituto; la prenotazione per le scuole dell’Unione Europea è gratuita e obbligatoria, da effettuarsi soltanto tramite mail a info@arezzointour.it  sarà data risposta in orario d’ufficio. Non saranno pertanto accettate prenotazioni on line né dei biglietti al botteghino.
  • Docenti e studenti dei corsi di laurea, laurea specialistica o perfezionamento post-universitario e dottorati di ricerca delle seguenti facoltà: architettura, conservazione dei beni culturali, scienze della formazione o lettere e filosofia con indirizzo archeologico o storico-artistico. Le medesime agevolazioni sono consentite a docenti e studenti di facoltà o corsi corrispondenti, istituiti negli Stati dell’Unione Europea. L’ingresso gratuito è consentito agli studenti mediante esibizione del certificato di iscrizione per l’anno accademico in corso, ai docenti mediante esibizione di idoneo documento;
  • Docenti e studenti iscritti alle accademie di belle arti o a corrispondenti istituti dell’Unione Europea, mediante esibizione del certificato di iscrizione per l’anno accademico in corso;
  • Insegnanti scuole pubbliche e paritarie italiane con contratto a tempo determinato o indeterminato che presentano il modulo rilasciato dal MIUR in cui deve essere tassativamente indicato che è valido per l’anno scolastico in corso.
  • Giornalisti italiani in regola con il pagamento delle quote associative dell’anno in corso, mediante esibizione di idoneo documento;
  • Le guide turistiche abilitate all’esercizio della professione in un paese dell’UE indipendentemente che accompagnino un cliente o vengano nei musei per studio o vacanza. Nei due ultimi casi, solo le guide abilitate per Arezzo e provincia, hanno diritto alla gratuità anche della prenotazione: le altre pagano i diritti di prenotazione.
  • Gli interpreti turistici dell’Unione Europea, quando occorra la loro opera a fianco della guida (esibire una valida licenza rilasciata dalla competente autorità)
  • Il personale del Ministero della Cultura in servizio.
  • I membri della ICOM (International Council of Museums);
  • Per ragioni di studio e di ricerca, attestate da istituzioni scolastiche o universitarie, da accademie, da istituti di ricerca e di cultura italiani o stranieri, da organi del Ministero per i Beni e le Attività culturali, i capi degli istituti possono consentire ai soggetti che ne facciano richiesta l’ingresso gratuito per periodi determinati.

 

CONDIZIONI DI VENDITA AL BOTTEGHINO DEL MUSEO

Le condizioni di vendita al botteghino del singolo Museo si differenziano in quanto non viene applicate commissioni di servizio ma solo il  diritto di prevendita esclusivamente per la Basilica di San Francesco e per il Circuito Museale. In caso di biglietto gratuito emesso al botteghino del museo interessato esso sarà  zero €.

I BIGLIETTI NON SONO RIMBORSABILI NE’ CEDIBILI.

Accesso disabili

Qualsiasi portatore di handicap ha diritto per Legge all’accesso prioritario gratuito in tutti i Musei Statali per sé e per un accompagnatore qualora questo sia previsto nel certificato di disabilità. Sarà pertanto sufficiente recarsi al Museo che si desidera visitare e il personale addetto all’accoglienza provvederà a tutte le necessità.

GRUPPI ORGANIZZATI

In caso di gruppi (più di 10 persone) coordinati e assistiti da guida turistica autorizzata potrà essere fatta richiesta temporanea (in corso nel mese di gennaio sarà approntato o modificato) via mail a  info@arezzointour.it . La prenotazione dovrà avvenire per via mail e obbligatoriamente saldata  con almeno tre giorni lavorativi d’anticipo rispetto alla data prevista per la visita. I tre giorni lavorativi sono da intendersi escludendo dal conteggio sia il giorno di visita che quello di prenotazione.

(Esempio: data della visita VENERDI’, ultimo giorno utile per effettuare la prenotazione LUNEDI’).

Non si accettano prenotazioni per il giorno stesso. Il Botteghino dei singoli Musei non prende prenotazioni nei singoli né per Gruppi

Il pagamento dei biglietti avverrà:

1) per la prenotazione tramite mail con bonifico bancario (i dati per effettuare il bonifico saranno inviati tramite mail all’atto della prenotazione telefonica), oppure con con carta di credito dalla piattaforma ticka o tramite invio di un link per il completamento autonomo del pagamento su web.

Sono accettate Visa, Mastercard.

2) per la prenotazione ONLINE con carta di credito. Sono accettate Visa, V Pay, Mastercard. 

Tour operator / aziende e altri soggetti giuridici commerciali

Per soggetti di cui sopra  che hanno necessità di acquistare stock di biglietti superiori alle 50 unità si prega di mandare proposta di acquisto via mail a info@arezzointour.it 

La Fondazione aprirà un ticket, valuterà la proposta di acquisto e nel caso di valutazione positiva gestirà la richiesta  tramite il sistema di vendita REGIONDO per l’acquisto un servizio con gli accessi desiderati e emetterà fattura rispettando i costi dei biglietti richiesti. Non potranno essere previsti sconti su stock e su acquisto multiplo biglietti.