Saracino in pellicola, un evento nell’evento

Preferito

Il MUMEC, Museo dei Mezzi di Comunicazione, ha organizzato l’apertura di “Saracino in pellicola”, il fuori mostra parallelo all’esposizione principale "90 anni in lizza", esposta tutti i sabati di agosto e il 3\4 settembre insieme al weekend di Fiera Antiquaria, l’iniziativa del Comune di Arezzo atta a celebrare l’importante traguardo della manifestazione del Saracino.

La Giostra del Saracino, che affonda le sue radici nel Medioevo ed è nominato anche nella Divina Commedia di Dante Alighieri, è una sfida tra i cavalieri dei quattro Quartieri della città di Arezzo: Porta del Foro dai colori giallo e cremisi; Porta Santo Spirito, con i colori giallo e blu; Porta Sant’Andrea con i colori bianco e verde e Porta Crucifera con i colori rosso e verde.
I Cavalieri imbracciano una lancia di legno con cui devono colpire in corsa un fantoccio che nel braccio sinistro tiene un tabellone su cui centrare il punteggio più alto. E’ il buratto Re delle Indie, nemico da sconfiggere, per battere gli avversari e aggiudicarsi il premio più ambito: La Lancia d’oro.
Ma la festa più bella non è solo in Piazza Grande ma in tutte le vie del centro storico e nelle piazze di Arezzo che si animano di suoni e colori grazie al corteo storico con i costumi medievali, le dame, i cavalieri, gli armati gli sbandieratori e i musici che con chiarine e tamburi fanno danno il ritmo della festa alla città.

La Giostra del Saracino è la festa del popolo che ogni aretino attende per tutto l’anno, è una tradizione che si tramanda nei secoli, è l’amore e l’appartenenza al proprio Quartiere, ai propri colori.

Sabato 31 luglio presso il MUMEC, in Via Ricasoli ad Arezzo, verrà proietteto il docu-film del regista Guido Giani in bianco e nero, muto, in 16mm. Uno spettacolo che riporta agli albori della manifestazione aretina per eccellenza.
La prima proiezione è in programma sabato alle ore 11.00. Successivamente sabato alle 12.00 / 17.30 e domenica 9.30 / 17.30.

La proiezione proseguirà poi tutti i sabati di agosto e il weekend di Fiera Antiquaria del 3\4 settembre 2021.

Info

Proiezione continuativa del filmato nelle sale museali (visione compresa con biglietto di ingresso al Museo 3 € / 2 €).
La prenotazione è obbligatoria tel. 0575 377662 – +39 349 8932046 – museocomunicazione@comune.arezzo.it
Maggiori informazioni https://www.facebook.com/mumecarezzo

Saracino in pellicola, un evento nell’evento

Esperienze suggerite