Il fine settimana dedicato alla Fiera avrà una nuova e originale iniziativa nata dalla collaborazione tra la Casa Museo dell’Antiquariato Ivan Bruschi, il Museo dei Mezzi di Comunicazione (MUMEC) e il Centro Guide Arezzo e Provincia: Ri-Scopri Arezzo Antiquaria. Una passeggiata tra i banchi e i negozi degli antiquari e restauratori che animano il centro storico, a cui è abbinata la scoperta delle collezioni dei due musei cittadini legati per storia e passione proprio alla prima Fiera Antiquaria d’Italia, evento caratterizzante la nostra città.

Il fine settimana dedicato alla Fiera avrà una nuova e originale iniziativa nata dalla collaborazione tra la Casa Museo dell’Antiquariato Ivan Bruschi, il Museo dei Mezzi di Comunicazione (MUMEC) e il Centro Guide Arezzo e Provincia: Ri-Scopri Arezzo Antiquaria.
Una passeggiata tra i banchi e i negozi degli antiquari e restauratori che animano il centro storico, a cui è abbinata la scoperta delle collezioni dei due musei cittadini legati per storia e passione proprio alla prima Fiera Antiquaria d’Italia, evento caratterizzante la nostra città.

Due gli appuntamenti per ogni edizione della Fiera: il sabato pomeriggio alle ore 16 e la domenica mattina alle ore 10.30, entrambi condotti dalle guide professioniste del Centro Guide Arezzo e Provincia con partenza dalla Casa Museo Ivan Bruschi, intima dimora dell’antiquario-ideatore della Fiera Antiquaria nel 1968, che custodisce una collezione ricca di opere d’arte. Si proseguirà, dopo aver ammirato la facciata della Pieve romanica di Santa Maria, attraverso la suggestiva Piazza Grande passando tra i tanti oggetti preziosi ed insoliti in vendita nei banchi degli antiquari, e si arriverà al MUMEC dove sarà possibile conoscere la storia di tutto ciò che fa quotidianamente parte della nostra vita come il computer, il cellulare, il telefono, la radio, il cinema e la macchina fotografica.

Il costo del tour è di € 16,00 a persona, sconti per minori di 18 anni e gratuità per i bambini al di sotto dei 6 anni.

Info e prenotazioni: 3343340608 – info@centroguidearezzo.it

Esperienze suggerite