Un momento ed un luogo in cui perdersi, dove il cammino fra i sentieri della memoria regalano meraviglia e relax. Un viaggio fra il gusto per il vintage e la preziosità dell’antiquariato, fra le pieghe del tempo che, in questo allegro simposio, sembra essersi fermato. 

La Fiera Antiquaria di Arezzo è la regina delle manifestazioni della città. Dal 1968 ogni primo sabato e domenica del mese popola le vie del centro storico con centinaia di espositori che portano in mostra i loro tesori. Il cuore della Fiera Antiquaria è proprio Piazza Grande, la piazza del Vasari, la piazza della Vita è Bella. Oggetti d’arte, mobili, gioielli, bijoux, orologi, libri, stampe antiche e ogni tipo di collezionismo sono i veri protagonisti di una fiera senza tempo.

Solo una volta all’anno, per l’edizione di settembre, la Fiera Antiquaria si sposta da Piazza Grande per lasciare spazio alla Giostra del Saracino e va a popolare il Prato di Arezzo, il parco rinascimentale che con la sua Fortezza domina dall’alto tutta Arezzo.

Fiera Antiquaria agosto