Discover Arezzo Tour – Visite guidate gratuite

07.08.2021 10:30 - 07.08.2021 12:30
07.08.2021 16:00 - 07.08.2021 18:00
08.08.2021 10:30 - 08.08.2021 12:30
Preferito

Ogni fine settimana visite guidate gratuite Arezzo da Raccontare e ScopriArezzo, itinerari in città a partenza garantita per conoscere Arezzo, i luoghi più belli, ma anche le storie e gli aneddoti più particolari. I Tour sono rivolti a singole persone, coppie, famiglie e piccoli gruppi di avventori che amano l'arte e la storia.

Arezzo ogni fine settimana propone con la collaborazione delle guide turistiche, sei tour della città della durata di 2 ore circa, a partenza garantita e con partecipazione gratuita per massimo 20 persone a tour. Prenotazione obbligatoria.

ScopriArezzo

Sabato mattina, ore 10.30 – Partenza da Casa Museo Ivan Bruschi – CENTRO GUIDE AREZZO – Tel. 334.3340608 – info@centroguidearezzo.it

Si parte il sabato mattina, alle ore 10.30 con ScopriArezzo, accompagnati dal Centro Guide Arezzo e Provincia. Il ritrovo è presso la Casa Museo Ivan Bruschi, con la salita alle terrazze della Casa Museo dell’ideatore e fondatore della Fiera Antiquaria.
Dalle terrazze sarà ammirata la facciata della Pieve Romanica di Santa Maria e la “Torre delle Cento Buche” da una prospettiva di privilegio, per poi proseguire con la visita della Chiesa al suo interno dove tra le opere più importanti spicca il Polittico di P. Lorenzetti restaurato di recente.
All’uscita si apre il mondo di Piazza Grande: la piazza scenografica della “Vita è Bella”, cornice naturale della Fiera Dell’Antiquariato e luogo sospeso nel tempo dove si “corre giostra” la Giostra Del Saracino e la Loggia Vasariana. Si sale al Duomo passando da Palazzo Pretorio e la casa natale di Petrarca. La cattedrale che campeggia dall’alto del colle di S . Pietro è ricca di storia, arte e personaggi importanti come la tomba di Papa Gregorio X°, quella di Guglielmino Degli Ubertini morto durante la battaglia di Campaldino nel 1289, artisti del calibro di Piero Della Francesca con la “Maddalena”, le vetrate istoriate di G. De Marcillat, “l’Arca di San Donato”, le “robbiane” all’interno della cappella dedicata alla Madonna del Conforto e tanto altro ancora.
L’ultima tappa, lasciandosi alle spalle il Duomo e Palazzo dei Priori, oggi sede del Comune di
Arezzo, è la basilica di San Domenico dove è possibile ammirare la strepitosa croce dipinta dall’autore meglio conosciuto come il maestro di Giotto.

Arezzo da Raccontare

Sabato pomeriggio, ore 16.00 – Partenza dal Duomo di Arezzo – CONFGUIDE AREZZO – Laura Bonechi (338.2419829) o  Rita Di Felice (331.5025517) – confguide@confcommercio.ar.it

Ogni week-end appuntamento fisso con i tour guidati di Arezzo: alle ore 16 le guide turistiche di Confcommercio a spasso con turisti e visitatori per la città, alla scoperta delle bellezze di Arezzo (#tiraccontoarezzo). Il progetto realizzato in sinergia con la rete commerciale e ricettiva, prevede la partecipazione gratuita. Presso negozi, attività commerciali, ristoranti e i pubblici esercizi vengono distribuiti i voucher gratuiti per la partecipazione ad una visita guidata indimenticabile.
Dalle mura a Piazza Grande: fra personaggi, curiosità e leggende, possiamo ammirare capolavori inaspettati (San Domenico, Cattedrale, Palazzo Comunale, Pieve, Museo dell’Oro e piazza Grande)

Arezzo tra Arte, Storia e Religione

Sabato pomeriggio, ore 18.00 – Partenza dal Duomo di Arezzo – FEDERAGIT AREZZO – 329 1264769 (gradito messaggio WhatsApp) – federagit@confesercenti.ar.it
La città di Arezzo, scrigno di chiese e di capolavori artistici, è tra le più eleganti in Toscana.
Il punto di ritrovo è in Piazza Duomo davanti alla Cattedrale straordinario esempio di architettura gotica impreziosita dalle vetrate istoriate realizzate dal maestro francese Guillame de Marcillat, ci sposteremo poi presso la Chiesa di S. Domenico e la sua meravigliosa Croce dipinta, opera di Cimabue. Tornando verso il centro storico si attraversa via dell’Orto per citare due grandi protagonisti della letteratura italiana Boccaccio e Petrarca.
Segue la visita alla Pieve di Santa Maria nota per il suo portale decorato con il Ciclo dei Mesi che eccezionalmente conserva la cromia medievale originale. Si arriva poi nel cuore della città, Piazza Grande, teatro delle più importanti manifestazioni cittadine come il Saracino e la Fiera dell’Antiquariato e set cinematografico di famosi films tra cui il capolavoro di Benigni “La vita è bella”.

ScopriArezzo

Domenica mattina, ore 10.30 – Partenza da Infopoint Discover Arezzo, Logge Vasari 13 – CENTRO GUIDE AREZZO – Tel. 334.3340608 – info@centroguidearezzo.it

Ogni domenica viene proposto un itinerario diverso, a tema, per la scoperta di Arezzo archeologica, degli autori che sono collegati alla città, oppure itinerari che permettono di conoscere e approfondire dei periodi storici storici della città, tra palazzi, opere d’arte e vicende storiche.

Arezzo da Raccontare

Domenica pomeriggio, ore 16.00 – Partenza dal Duomo di Arezzo – CONFGUIDE AREZZO – Laura Bonechi (338.2419829) o  Rita Di Felice (331.5025517) – confguide@confcommercio.ar.it

Ogni domenica pomeriggio, viene proposto un itinerario diverso. La Badia con la cupola; piazza San Francesco, piazza della Libertà, Santa Maria in Gradi-La Chiesa al Sole e Museo dell’Oro.
Il tour della domenica si aggiunge di tante collaborazioni: Casa Petrarca, Fraternita dei Laici, Casa Museo Ivan Bruschi, Museo dei Mezzi di Comunicazione e Museo Archeologico. Senza dimenticare il percorso speciale Quartieri Aperti, ideato da Confguide con la collaborazione dei Quartieri della Giostra del Saracino alla scoperta dei Musei, delle sedi e delle Associazioni storiche della manifestazione.
Nel primo week-end del mese spazio alla grande Fiera dell’Antiquariato, che verrà raccontata ed esplorata insieme alla Guida Turistica.

Arezzo tra arte, curiosità e personaggi illustri

Domenica pomeriggio, ore 18.00 – Il punto di ritrovo sarà stabilito in base ai percorsi proposti – FEDERAGIT AREZZO – 329 1264769 (gradito messaggio WhatsApp) – federagit@confesercenti.ar.it

Tour tematici tra aneddoti e curiosità, alla ricerca delle chiese meno conosciute e ai vicoli caratteristici. Dalle origini della città ai personaggi illustri, alle tradizioni artigianali alla ricerca dell’autenticità di questa meravigliosa terra.
Non tutti sanno che Arezzo era una delle lucumonie più importanti del mondo etrusco-romano tanto da possedere un Anfiteatro di imponenti dimensioni e siti sacri che hanno portato alla luce importanti doni votivi come la famosa Chimera, oggi custodita a Firenze, simbolo indiscusso della città.
Arezzo, inoltre, ha accolto nomi importanti della storia come Francesco Petrarca, Guido Monaco, Giorgio Vasari e Pietro l’Aretino; la sua eleganza le ha permesso di diventare set cinematografico di celebri film come La Vita è Bella di Roberto Benigni. La più antica Fiera dell’Antiquariato d’Italia si svolge tra le strade del centro storico; inoltre in Giugno e Settembre il Saracino anima Piazza Grande con le bandiere colorate dei quattro quartieri che si contendono la Lancia d’Oro.

Discover Arezzo Tour – Visite guidate gratuite