Arezzo Passioni Festival 2021

Preferito

Torna l’Arezzo Passioni Festival con cinque giorni di eventi, a partire da sabato 24 luglio fino al 29 luglio. L’edizione estiva 2021 sarà divisa in due blocchi: il primo è quello dedicato alla figura di Dante Alighieri, in occasione dei 700 anni dalla morte. Il secondo blocco avrà al centro degli appuntamenti l’arte, l’economia, il cinema, la letteratura, lo spettacolo, la sanità.

Il 24 e il 25 luglio si parte con Dante In Tour: tre viaggi alla scoperta dei luoghi, delle vicende e dei personaggi legati al Sommo poeta e al territorio aretino, con racconti affascinanti fatti dal Centro Guide Arezzo e Provincia e contributi illustri di esperti, appassionati e studiosi.

– Sabato 24 ritrovo a Monte San Savino (Corso Sangallo) alle 17.00.
Visita della Cisterna e poi trasferimento a Gargonza, con vista al Castello dove Giuseppe Fanfani declamerà il V canto del Purgatorio, quello di Buonconte da Montefeltro.
La durata della visita è di 2/3 ore. Il costo del tour è di 7€ a persona, gratuito per
bambini fino a 12 anni. Ci sarà la possibilità, per i partecipanti, di consumare un aperitivo a “La bottega di Gargonza” sotto la torre (8€).

– Domenica 25 alle 9.30 ad Arezzo (Casa del Petrarca, via dell’Orto 28) ci sarà la presentazione del volume “Arezzo e gli aretini nella Divina Commedia”, di Stefano Pasquini, visita alla mostra dedicata a Dante all’interno del Palazzo della Fraternita Dei Laici intitolata “Omaggio al sommo Poeta”, visita della Pieve di Santa Maria, visita alla mostra personale iconografica di Giuseppe Fanfani in piazza San Francesco, dedicata alla Divina Commedia e all’Inferno dantesco, infine visita alla Cattedrale dei Santi Pietro e Donato.
La durata della visita: 2/3 ore. Costi di partecipazione: 8€ a persona, gratuito per bambini fino a 12 anni.

– Domenica 25 alle 16.30 a Poppi, al castello dei Conti Guidi si terrà lo spettacolo “Sermone semiserio in laude di Dante” di Andrea Franceschetti, successivamente visita al Castello e al borgo di Poppi. La durata della visita è di 2.30h. Costi del tour 7€ + entrata al Castello 3€, gratuito per bambini fino a 12 anni. Successivamente possibilità di aperitivo presso “Bistrot il Pratello”.

Martedì 27 luglio alle 18.30 al Cinema Eden si terrà la presentazione di “Simmetrie. Osservare l’arte di ieri con lo sguardo di oggi”, edito da Rizzoli. L’autore, Jacopo Veneziani, è divulgatore d’arte, diventato popolare grazie ai social per la chiarezza e l’efficacia nelle spiegazioni.
Alle 21.00 spazio a Luca Sommi, scrittore, giornalista e volto tv presenterà il suo ultimo libro “Il cammin di nostra vita”, edito da Baldini e Castoldi, in cui offre una rilettura della Divina Commedia dantesca in grado di illuminare anche i passaggi a volte fraintesi. Un’opera che è un tributo al genio di Dante e che sorprenderà anche i più profondi conoscitori del grande viaggio ultraterreno dell’Alighieri. Conversazione con lo scrittore e insegnante Andrea Franceschetti.

Mercoledì 28 luglio alle 18.30 al Cinema Eden arriverà Fabio Cantelli Anibaldi, scrittore, filosofo, giornalista. E’stato ospite della comunità di San Patrignano, di cui ha poi diretto l’ufficio stampa. Da quell’esperienza ha tratto un libro, base per la serie Netflix SanPa, ripubblicato col titolo “Sanpa – Madre amorosa e crudele” edito da Giunti. Sarà presente il responsabile della zona aretina del Ser.d. Il dottor Marco Becattini.
Alle 21.00, sempre all’Eden, spazio a una serata di approfondimento sul tema della salute e della sanità pubblica a un anno e mezzo di distanza dall’esplosione della pandemia Covid. Numeri e dati scientifici, ma anche storie, volti e voci. I protagonisti di queste storie saliranno sul palco per raccontare le loro vicende, ospiti qualificati affronteranno temi di grande attualità. Per capire e guardare al futuro. Modera il giornalista Luca Caneschi.

Giovedì 29 luglio alle 18.30 al Cinema Eden arriverà sul palco del Passioni Festival Federico Fubini, vicedirettore del Corriere della sera, firma di punta del quotidiano, esperto di economia e finanza. Presenta il suo ultimo libro “Sul vulcano. Come riprenderci il futuro in questa globalizzazione fragile”, edito da Longanesi. Un saggio che parla di come economia, commercio, politica stiano evolvendo negli ultimi anni e di come la pandemia abbia rivelato una fragilità globale che ci spaventa. Sarà presente anche Ermete Realacci, presidente della fondazione Symbola. Modera il giornalista Mattia Cialini.
Alle 21.00, sempre all’Eden, chiusura con una serata dedicata al cinema. Si comincia con la proiezione del film “Ti vogliamo bene Francesco Nuti”, con Enio Drovandi, regista e attore, e Ivo Romagnoli, produttore. A seguire, alle 22.00, proiezione del corto “A occhi chiusi”, in anteprima nazionale, alla presenza del regista Alessandro Perrella e dell’attrice Valentina Perrella. Ospite d’onore: Milena Vukotic, icona del cinema italiano. Conduce la giornalista Barbara Perissi.

Info

Per tutti gli eventi all’Eden l’ingresso è gratuito, ma i posti sono limitati e numerati nel rispetto delle normative anti Covid. Occorre ritirare il biglietto segnaposto (obbligatorio) che è disponibile online all’indirizzo cinemaeden.ticka.it e fisicamente al Cinema Eden di via Guadagnoli 2 (Arezzo) nei giorni e negli orari di apertura.
E’ consigliata la prenotazione a tutti gli eventi al 334.3340608
Maggiori informazioni al sito  http://www.passionifestival.it/

Arezzo Passioni Festival 2021

Esperienze suggerite