L’Ardita, il percorso permanente di cicloturismo

Preferito

L'Ardita tutto l'anno. Il percorso permanente de l'Ardita nasce per tutti gli amanti del cicloturismo e per chi ama pedalare in stile vintage. Ciclisti esperti o alle prime armi, guidati tappa per tappa, in un grande percorso segnalato e tracciato per portare i viaggiatori alla scoperta della città di Arezzo e delle sue valli.

Passo dopo passo, pedalata dopo pedalata, in solitaria, in tandem o insieme a tutta la famiglia, tra le meraviglie dell’arte e della storia aretina, da Piazza Grande fino a l’imponente Acquedotto del Vasari e poi pedalare nello spettacolare regno dell’acqua e della biodiversità della Riserva Naturale di Ponte Buriano e Penna. Soffermarsi ad ammirare il Ponte della Gioconda di Leonardo Da Vinci, gigante antico che affonda i piedi nel corso dell’Arno e con i suoi archi possenti ha saputo superare il fuoco di mille battaglie. Fino ad affacciarsi nel Valdarno, e poi via alla scoperta delle pievi romaniche e dei borghi medievali del basso Casentino a Capolona e Subbiano passando per Castiglion Fibocchi, Pieve San Giovanni e Casa Vecchia. Ma è solo nella strada verso il ritorno ad Arezzo che comincia la vera sfida: siete pronti ad immergervi nella natura selvaggia dell’Alpe di Poti per provare il brivido della cronoscalata dei campioni? Una volta in cima poi sarà tutta discesa fino al ritorno in Piazza Grande.

Un percorso da vivere e condividere tutto l’anno.

  • per gli amanti del cicloturismo
  • per gli amanti del vintage
  • per ciclisti esperti e principianti
  • per gli amanti della natura
  • per gli amanti della storia
  • per gli esploratori
  • per gli amanti dell’avventura
  • MTB o Gravel
  • abbigliamento e scarpe da bici
  • borraccia
  • occhiali da sole
  • macchina fotografica
  • gps
  • curiosità
  • spirito d’avventura
Acquedotto Vasariano

Castiglion Fibocchi

Pieve San Giovanni

Casa Vecchia

San Martino Sopr'arno

Capolona

Subbiano

Castelnuovo

Giovi-Ponte Alla Chiassa

Chiassa

Alpe di Poti

San Severo

Scopetone

Esperienze suggerite