Descritta per la prima volta nel 1256 da Alberto di Stade, monaco viaggiatore, la Via Romea Germanica era il più importante itinerario per i pellegrini medievali che venivano dal Nord Europa: città d'arte, pievi e monasteri ne testimoniano ancora la storia.

Arezzo sin dal Medioevo, grazie alla sua influenza politica e commerciale, è stata al centro dei percorsi viari dell’epoca che transitavano tra il Nord europa, l’adriatico verso Roma. Uno di questi cammini è la via Romea Germanica. La città di Arezzo è infatti socio attivo e importante dell’associazione via Romeo Germanica in Italia e la tappa del percorso che la coinvolge direttamente è la tappa 79 Subbiano-Capolona-Arezzo lunga circa 20 km.

Per chi invece vuole fare tutto il tratto aretino, Chiusi della Verna Cortona, è lungo circa 130 km. Si può percorrere in solitaria o contattando le numerose associazioni di guide ambientali che organizzano frequentemente trekking e escursioni.

Attenzione causa lavori è interdetto l’accesso all’Arno e alla passerella di Giovi, dal lato del Comune di Arezzo e del paese fino al 24 Ottobre 2020. Chi si volesse recare all’area pic-nic può accedervi dal lato Comune di Capolona attraverso strada ciclopedonale di Pieve a Sietina. Si ricorda che per tutto tale periodo la passerella non potrà essere utilizzata come collegamento tra le due sponde dell’Arno. 

  • abbigliamento comodo
  • vestiti che si possono sporcare
  • scarpe da trekking
  • occhiali da sole
  • polaroid per lo scatto del tramonto perfetto
  • l’esploratore che è in te
  • per chi ama la natura
  • per chi ama la storia
  • per chi è curioso
  • per chi ama camminare
  • per chi ama andare in bicicletta
  • per chi ama scoprire cose nuove
  • per chi ama le esperienze autentiche
  • per le famiglie con bambini piccoli per vivere un’esperienza al giusto ritmo
  • per chi non sa resistere al fascino di un paesaggio antichissimo
  • per chi ama i luoghi insoliti ed esclusivi
  • per gli amanti dei borghi storici
Subbiano

Capolona

Capolona

Strada statale dello Spicchio

Pieve di Sietina

Giovi-Ponte alla Chiassa

Puglia

Stradone di Cio

via Della Filandra

Via Fontebranda

San Fabiano

Via Gamurrini

Porta Stufi

Esperienze suggerite