Esperienza

DE’ I NOBILI SAPORI

Una due giorni da ricordare nelle terre d’Arezzo. Un piccolo tour esperienziale che avrà come scopo quello di farvi vivere e godere di alcuni dei luoghi e dei sapori più antichi, nobili e meritevoli delle nostre splendide terre.

GIORNO 1

Arrivo e sistemazione in Valdichiana nella migliore struttura di lusso della provincia.
(Una collezione di 12 boutique villas sostenibili immerse nella campagna panoramica, con vista su una spettacolare piscina a sfioro e circondate da ulivi, sono dotate di un bellissimo giardino privato o terrazza, cucina all'avanguardia e soggiorno country-chic a pianta aperta. Oltre ai servizi di portineria personalizzati, questa struttura comprende un ristorante a km zero, con prodotti dell'orto, lounge bar e bottega artigianale.)

Visita ad un rinomato caseificio locale e degustazione di formaggio toscano.

Spostamento alla dimora storica “Castello di Gargonza”, socio ADSI per visita guidata e pranzo.
Il borgo fortificato del Castello di Gargonza è un villaggio di origine medioevale, circondato da una proprietà boschiva di 500 ettari e si affaccia sulla Val di Chiana.
Il Castello, splendida testimonianza di borgo agricolo fortificato toscano, con la sua torre, i considerevoli resti delle sue mura e di una porta duecentesca, la sua Chiesa romanica del XIII secolo con campanile a vela e bifora, le sue abitazioni affacciate sui suoi stretti vicoli è oggi una delle opere fortificate 'non-colte' meglio conservate del territorio aretino.Spostamento a Lucignano per visita guidata del borgo, del Museo Comunale e dell’Albero d’Oro.

Cena presso un’osteria biologica di “fusion italiano” (Toscana-Piemonte-Sardegna) e rientro in struttura

 

GIORNO 2

Visita della dimora storica “Tenute di San Fabiano”, socio ADSI (La storica Tenuta di San Fabiano di proprietà dei Conti Borghini Baldovinetti de’ Bacci inizia a un chilometro dalla cerchia delle mura di Arezzo sulle colline circostanti. Essa si estende sui pendii del Casentino, a Nord – Est della città. La famiglia che ne è tutt’oggi proprietaria è stata una delle più influenti famiglie toscane del secolo XI. L’Azienda Agricola è al giorno d’oggi diventata un’importante realtà nel mondo del vino, esportando i propri prodotti in tutti gli angoli del mondo dove si apprezza il nettare di Bacco.)

Spostamento ad una organic farm del Chianti Aretino per degustazione di vino e olio

Light lunch presso la cantina

Visita guidata della città di Arezzo

Workshop di artigianato locale per realizzare un piccolo oggetto unico da poter portare come ricordo indelebile della vacanza, e visita della galleria di opere e manufatti di artigiani ed artisti Arti-già-nato, nel centro storico di Arezzo.

Fine del tour con la visita guidata della Dimora storica Casa Museo Ivan Bruschi
Un'antica e nobile dimora storica si apre al pubblico con i suoi tesori. Per volontà di Ivan Bruschi la sede dell’omonima Fondazione è posta nel Palazzo del Capitano del Popolo, uno degli edifici civili del primo Trecento più eleganti di Arezzo. Ubicato davanti alla famosa Pieve romanica di Santa Maria, nella parte alta della città storica dove sono conservate le memorie più insigni e le sedi secolari delle autorità cittadine, l’origine del Palazzo risale addirittura al secolo XIII quando venne costruito su un edificio ancora più antico.

Aperitivo e cena in Piazza Grande

Rientro in struttura

 

GIORNO 3

Colazione e partenza