Esperienza

Anghiari e Sansepolcro

Visita guidata alla scoperta della Valtiberina, attraverso Sansepolcro, patria di Piero della Francesca e Anghiari, sede della celebre battaglia del 1440, uno dei borghi più belli d’Italia.

La città millenaria di Sansepolcro offre al visitatore la possibilità di cogliere i vari aspetti storici, architettonici ed artistici di questa parte di territorio. Visiteremo la Cattedrale, interessante esempio di edificio religioso che conserva al suo interno architetture romaniche, gotiche e barocche. Si prosegue con la visita alla storica Piazza Torre di Berta e la Via XX settembre fiancheggiata da case torri medievali. A questo tour si può aggiungere il Museo Civico che conserva le opere di Piero della Francesca, come la “Resurrezione” considerata il suo capolavoro assoluto, il “Polittico della Misericordia”, il “San Giuliano” ed il “San Ludovico da Tolosa.

 

Eletto "Uno dei Borghi più belli d'Italia", Anghiari appare immediatamente al visitatore come un luogo quasi fuori dal tempo, con le sue stradine medievali ed il camminamento di ronda, recentemente portato alla luce, che passa sotto l’abside circolare della chiesa di Sant’Agostino. Lungo il percorso si incontrerà la Badia camaldolese di san Bartolomeo, la chiesa più antica di Anghiari, con la sua architettura particolare, il Palazzo Pretorio, la Prepositura che conserva una terracotta di Andrea della Robbia e la stessa Chiesa di Sant'Agostino. La visita al centro storico può essere completata con l'ingresso al Museo della Battaglia, così detto perché qui viene ricordata la famosa Battaglia d'Anghiari del 1440 attraverso l'opera dallo stesso titolo di Leonardo da Vinci, mai ritrovata, e/o con l'ingresso al Museo Taglieschi che racconta la vita e le tradizioni di Anghiari e della Valtiberina.

Ingresso nei Musei: Museo Civico di San Sepolcro, Museo della Battaglia di Anghiari, Museo Taglieschi di Anghiari.

Fino a 15 partecipanti.

Il tour è operativo tutti i giorni, gli orari sono a scopo indicativo. In fase di richesta è possibile concardare un orario differente.